ScadutoI CRU del BARBARESCO secondo la cantina RIZZI

  • 16 Dicembre 2016
    20:30 - 23:30

Venerdì 16 dicembre, per concludere con il botto un anno di degustazioni insieme, ritorneremo nel nostro Piemonte, nelle LANGHE, con uno dei vini più rappresentativi dell’eneologia regionale, il BARBARESCO, insieme ad una cantina di Treiso di gran pregio, RIZZI.

Pajorè, Boito e Nervo sono alcuni tra i migliori cru della DOCG del Barbaresco – unitamente ad altre celebri vigne già “degustate” insieme quali Rabajà, Basarin e Gallina – e noi ve li proporremo comparandoli e facendoli raccontare direttamente da Enrico e Jole Dellapiana che quotidianamente, insieme al papà Ernesto, conducono la Cantina Rizzi su un percorso di eccellenza. Con loro coglieremo le caratteristiche di ciascuno dei quattro cru, le cui uve in cantina vengono valorizzate con macerazioni e affinamenti differenti, sempre privilegiando botti grandi in rovere di Slavonia.

Degusteremo insieme 7 preziosi nettari, concentrandoci sulle nunces di colore e le sfumature olfattive di questi prodotti:

  • Pas dosè 2010 Metodo Classico
  • Barbaresco Rizzi docg 2013 – “La classicità” confrontato con
  • Barabaresco Nervo Fondetta docg 2013 – “L’eleganza e la femminilità”
  • Barbaresco Pajorè docg 2013 – “Il fascino e la piacevolezza” confrontato con
  • Barbaresco Riserva Boito 2011 – “La forza e l’austerità”
  • Frimaio – vendemmia tardiva di Moscato che affina in parte in barrique, confrontato con
  • Moscato d’Asti 2015

Sarà una bella occasione per conoscere o riapprezzare ottimi vini, anche in prospettiva delle strenne natalizie e delle tavole delle feste.

rizzi

Sede:  

Sito della Sede:

Indirizzo:
via Principe Tommaso 40, Torino, Torino, 10125, Italy

Descrizione:

La sede ufficiale de La Compagnia del Calice – via Principe Tommaso, 40 – Torino

Questo articolo è stato pubblicato in . Bookmark permalink .

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi