Marco De Bartoli, il Profeta di Marsala

Questa storia ha inizio con Marco De Bartoli, uomo legato a radici che scendono profonde nel suolo di Marsala, ma al contempo anima vocata al “rischio” per passione: tanto nelle corse in auto, quanto nella scelta di abbandonare una strada lavorativa sicura e remunerativa per produrre vino “a modo suo”, nel rispetto di quella terra Leggi di piùMarco De Bartoli, il Profeta di Marsala[…]

A volo d’uccello sulla Valpolicella

Non sempre i geni ci azzeccano! Shakespeare scrisse nel suo capolavoro “Giulietta e Romeo”: “”Non c’è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c’è solo purgatorio, c’è tortura, lo stesso inferno;”. Se fosse stato veramente a Verona (eh sì, perché il bardo sembra che di questa città ne abbia sempre soltanto sentito parlare) avrebbe Leggi di piùA volo d’uccello sulla Valpolicella[…]

La modernità e la tradizione: Cantine di Terlano

Visitare le Cantine di Terlano è una esperienza che non coinvolge soltanto i sensi che si attivano negli appassionati di vino quando incontrano un importante produttore: non solo le papille della lingua, non solo i terminali dell’olfatto, non solo il nervo ottico. Un vero amante del vino non può entrare nelle sale high tech di Leggi di piùLa modernità e la tradizione: Cantine di Terlano[…]

Il banchetto del Gattopardo

Non è stato il caldo. Non è stata la serata afosa. Non sono state le zanzare. Non è stato il rumore del traffico di Corso Belgio. Niente è riuscito a rovinare la tanto attesa serata in cui si sarebbe celebrato il matrimonio fra l’arte culinaria, magicamente declamata dal talento di Eleonora, e il prodotto delle Leggi di piùIl banchetto del Gattopardo[…]

Terlano e Andriano, le eccellenze Alto Atesine

La Compagnia del Calice, rappresentata dai suoi soci fondatori, ha avuto l’onore di essere invitata ad una degustazione di presentazione della Cantina di Terlano e della Cantina di Andriano. Queste cantine sono due nomi storici dell’enologia dell’Alto Adige e da pochi anni si sono unite pur mantenendo separati i propri marchi e le proprie identità. Leggi di piùTerlano e Andriano, le eccellenze Alto Atesine[…]

Poderi Giovanni Rosso

Agliano Terme è il classico paese nel quale le ancestrali e recondite origini contadine di ognuno di noi fanno capolino in mezzo ai rumori che ci portiamo dentro dalla città e dalla quotidiana fatica del vivere. Salendo per le colline astigiane, e guardando le villette e poderi che si rincorrono sulle creste, il pensiero che Leggi di piùPoderi Giovanni Rosso[…]

La Poesia del vino toscano

Tutto quest’anno ch’è, mi son frustato di tutti i vizi che solìa avere; non m’è rimasto se non quel di bere, del qual me n’abbi Iddio per escusato, ché la mattina, quando son levato, el corpo pien di sal mi par avere; adunque, di’: chi si porìa tenere di non bagnarsi la lingua e ‘l Leggi di piùLa Poesia del vino toscano[…]

Il Circo delle meraviglie: l’altro Nebbiolo

Sapevamo da dove saremmo partiti. Non sapevamo dove saremmo arrivati. Le sedie in circolo davano l’impressione di essere in un circo, non ad una seria e seriosa degustazione di vino. Pubblico e domatori intenti ad ammirare e animare il grande spettacolo del vino. Un salone pieno, sei fra domatori, clown, acrobati che si agitavano dentro Leggi di piùIl Circo delle meraviglie: l’altro Nebbiolo[…]

Alla ricerca del Timorasso

Narra la leggenda che i vini bianchi migliori al mondo si producano in Francia e in Germania. La stessa leggenda ci informa che i bianchi Italiani più buoni li troviamo nel Nord Est (Friuli, Trentino-Alto Adige) e al Sud (Campania e Sicilia. Questa leggenda ignora il Piemonte, che produce sì grandi rossi ma non è Leggi di piùAlla ricerca del Timorasso[…]

Serata ligure con… il coniglio Rossese

Prendete un coniglio, ponentelo in un recipiente in compagnia di carote, sedano, cipolle, rosmarino, salvia, bacche di ginepro, grani di pepe. Imbevete questo giaciglio di un buon vino rosso, non forte, non aggressivo ma fresco, giovane, esuberante. Se questo vino è un Rossese, se proviene da Dolceacqua, se il cantiniere si chiama Maurizio, se l’etichetta Leggi di piùSerata ligure con… il coniglio Rossese[…]

Fra le colline della Liguria

Dimenticate le spiagge liguri. Abbandonate l’Aurelia trafficata, le passeggiate affollate, le urla dei bambini, i bar con i prezzi inavvicinabili. Scordate il caos degli stabilimenti balneari, i sapori standardizzati dei piatti serviti dai ristoranti della costa, i comuni sciolti per infiltrazione mafiosa. Dimenticate tutto questo. Addentratevi in quel misterioso mondo delle montagne liguri di ponente, Leggi di piùFra le colline della Liguria[…]

Buona la prima…

“Ueh, fammi assaggiare ‘sto prosecchino…”, dice il milanese con il piglio frenetico dell’imprenditore che non sa godersi un minuto di vacanza. “Veramente non è un prosecco ma un metodo classcio e la degustazione inizia fra mezz’ora”, risponde il torinese, con lo stesso sguardo disturbato che ha un granchietto sulla roccia piena di bagnanti. “Eh, ma Leggi di piùBuona la prima…[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi